Spese di spedizione gratuite per ordini superiori a € 39,00

Primo Ciclo Lunare 2021

Mercoledì 13 Gennaio

Luna Nuova in Capricorno

Giovedì 28 Gennaio

Luna Piena in Leone

Primo Ciclo Lunare 2021
Terzo Ciclo Anno Lunare

Terra Fuoco

Luna di Imbolc

Ematite, Volontà e Radicamento

In questo Ciclo Lunare

2 Febbraio Imbolc, Candelora

 

Il richiamo di questo Ciclo Lunare è al rafforzamento della volontà e al radicamento.

Le energie dei transiti ci riportano a quella parte solida di noi che consente di perseguire gli intenti con coerenza, disciplina e determinazione.

In armonia con queste Energie è l’Ematite, Cristallo che si potrà utilizzare per tutto il Ciclo Lunare.

 

Le Energie della Luna Nuova

Capricorno – Energia di Terra

Terra tenace quella del Capricorno, è quella delle alte vette, degli alti ideali, dei ghiacci. Ci richiama alla coerenza con i nostri intenti ed il nostro valore, senza scendere a compromessi che ci allontanino dal nostro sentire e dal nostro Centro. Ci invita alla determinazione realista e disincantata che porta al raggiungimento anche delle vette più impervie ed apparentemente impossibili.

 

Le Energie della Luna Piena

Leone – Energia di Fuoco

Governato dal Sole, il Fuoco del Leone ci chiede di splendere, brillare e toccare tutto con la nostra Energia. Ci ricorda di rimanere allineati con noi stessi e il più possibile, di Essere e non solo di apparire, esprimendo chi siamo veramente. Ci richiama ai nostri talenti, quali sono e come possiamo metterli a frutto? Le nostre scelte di vita stanno realizzando la nostra vera identità? Stiamo veramente, profondamente esprimendo la nostra passione?

 

Le Energie di Imbolc

Dedicata alla dea della triplice Luce Brigit, è una delle feste celtiche del Fuoco, poiché venivano festeggiate accendendo falò. Una delle traduzioni della parola Imbolc è «nel ventre» e ci racconta del ventre umido e caldo della terra che custodisce la vita. La Luce di Imbolc è triplice: Fanciulla, poiché è la Luce crescente del Sole che inizia a risvegliare la Vita; è Madre poiché custodisce nel ventre il Fuoco della creatività e dei nuovi inizi; ed è Dea protettiva del focolare.

Imbolc, che veniva originariamente festeggiata la notte fra il 31 gennaio e il 1° febbraio, venne cristianizzata come Candelora e la Dea Brigit fu sostituita da Santa Brigida, badessa di un monastero in cui un Fuoco in suo onore veniva mantenuto acceso da 19 monache, come Vestali, anch’esse sacerdotesse dedite a mantenere acceso il Fuoco Divino della Dea.  Il significato di questo tempo, di cui il simbolo è tuttora la candela, è da sempre solo uno: il Sole Bambino nato a Yule, Fiamma di ispirazione e nutrimento, scioglie i ghiacci d’Inverno, riscalda il Grembo della Terra e annuncia una nuova Vita che nascerà.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi la descrizione delle energie del ciclo lunare.

Shopping cart

0

No products in the cart.

×

Ciao!

Stai contattando il nostro Servizio Clienti su WhatsApp.
Siamo operativi dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi, dalle ore 09:00 alle ore 18:00.
Ti risponderemo appena possibile.
In alternativa puoi scriverci su: commerciale@mandorlaintiraimi.it

×